Stampa
16
Ott
2017

Auguri di buon anno: come festeggiare il Capodanno

L'arrivo delle feste di Natale porta sempre con sé un interrogativo a cui è difficile dare risposta: come festeggiare il Capodanno? Le proposte a disposizione in teoria sono numerose: basta pensare alla compagnia per trovare il modo più divertente per accogliere l'arrivo del nuovo anno. Per esempio, si potrebbe pensare di organizzare un viaggio last minute, o addirittura last second: insomma, occorre preparare le valigie e poi partire, senza rimanere troppo a pensare. Tra le mete più convenienti dal punto di vista economico ci sono l'Egitto e le aree del Mar Rosso, dove la presunta instabilità politica ha contribuito a far scendere i prezzi in maniera significativa. Molto apprezzate, poi, sono le isole di Capo Verde e le Canarie, con prezzi stracciati che consentono di trascorrere fino a una settimana in luoghi straordinari spendendo poche centinaia di euro. Certo, prenotando all'ultimo minuto è indispensabile essere disponibili ad adattarsi agli orari dei voli e alle sistemazioni in hotel proposte: ma ne vale davvero la pena.

Stampa
15
Ott
2017

I robot più famosi della storia del cinema

La storia del cinema è stata sempre popolata dalla presenza dei robot. Questo perché i robot hanno sempre affascinato l’uomo, forse perché possono sostituire l'essere umano in alcune sue attività. Tra i robot più famosi della storia del cinema ce ne sono alcuni davvero indimenticabili che tutti gli appassionati di film fantascientifici conosceranno di sicuro.

Ecco i robot più famosi

Vi ricordate di c1p8 e D3BO? Il primo era una sorta di piccola scatola, il secondo aveva sembianze umane: erano presenti nel film “Guerre Stellari, una nuova speranza”: sono stati molto amati dal grande pubblico. Invece nel film “Metropolis”, un vero classico della fantascienza, ambientato nel ventiquattresimo secolo, c'è il robot Robbie, anche questo diventato una vera e propria icona del cinema. Infatti questo robot è stato spesso ripreso in altri capolavori ed anche in alcuni programmi televisivi. Andando più avanti negli anni, ovvero nel 1990 troviamo “Robocop”, un cyborg che svolgeva le funzioni da umano ma aveva i poteri di una macchina.

Stampa
12
Ott
2017

Reati fallimentari: cosa bisogna sapere sulla bancarotta fraudolenta

Nell'ambito dei reati tributari è necessario distinguere i reati fallimentari che derivano da una dichiarazione di fallimento che può riguardare una società o un imprenditore. Gli aspetti civilistici e penali del fallimento sono normati dalla Legge Fallimentare: trovare un buon avvocato penalista a Bologna su cui fare affidamento in caso di necessità è il primo passo da compiere per evitare le conseguenze poco gradevoli dell'applicazione della legge. Perché si possa parlare di un reato tributario è sufficiente essere dei contribuenti; nel caso dei reati fallimentari, invece, la situazione è differente, dal momento che una condotta di questo tipo può essere addebitata unicamente a un imprenditore commerciale, a una società o a un soggetto che rappresenta una società, come per esempio il liquidatore o l'amministratore.

Se ci si ritrova coinvolti in una situazione del genere, sul sito avvocato-penalista-bologna.it si possono trovare numerose informazioni che potrebbero tornare utili per individuare una via di uscita. Vale la pena di ricordare, in ogni caso, che i liberi professionisti che sono titolari di partita Iva non possono essere imputati di reati fallimentari, ma unicamente di reati tributari. 

Stampa
29
Ago
2017

Carta prepagata con Iban, può essere uno strumento alternativo al conto corrente?

Oggi il mercato dei prodotti bancari è molto ampio e chi non ha la necessità di sottoscrivere un conto corrente bancario vero e proprio, può orientarsi verso le carte prepagate con Iban.

Si tratta di un prodotto che consente di ottenere una serie di funzionalità completa e che non ha nulla di invidiare al classico conto corrente.

Insomma una soluzione alternativa, a costo zero e con il minimo impegno. Naturalmente la scelta della carta prepagata con Iban deve essere preceduta da un'attenta riflessione sulle caratteristiche dei tanti prodotti offerti sul mercato.

Stampa
07
Ago
2017

Praticità e comfort delle tende a rullo

Tra le numerose tipologie di tende che è possibile prendere in considerazione per l'arredamento di una casa o di un ufficio, quelle a rullo si fanno apprezzare per la loro funzionalità: concepite inizialmente per una destinazione prettamente professionale, con il passare del tempo si sono diffuse sempre di più anche presso le abitazioni private, anche per merito dei tessuti oscuranti che le costituiscono. La peculiarità di queste soluzioni va individuata nel meccanismo di avvolgimento su rullo verticale, il quale può essere fatto funzionare in automatico o a mano. In linea di massima le tende a rullo sono pensate per gli ambienti esterni, e in particolare per evitare che - soprattutto in estate - gli interni di un appartamento o di qualsiasi altro edificio siano colpiti in maniera diretta dai raggi del sole.

In realtà è facile rendersi conto della praticità delle tende a rullo e del comfort che sono in grado di offrire, anche grazie al loro meccanismo di apertura e di chiusura: ecco perché di frequente designer importanti si sono cimentati nella progettazione di tende di questo tipo per gli ambienti interni. La versatilità è solo una delle numerose doti di questi prodotti, che possono essere realizzati in modalità differenti a seconda delle esigenze che devono essere soddisfatte e degli scopi a cui sono destinati. Per esempio, si può decidere se montare il rullo a soffitto o a parete, ma ci possono essere varianti anche per ciò che concerne il meccanismo di azionamento, che può dipendere da un motore, da una maniglia, da una molla o da una cordicella.

Stampa
03
Ago
2017

Un massaggio per la schiena: consigli e indicazioni

Un massaggio alla schiena può essere distinto in quattro fasi differenti: solo seguendo con cura ognuna di esse si può essere certi di svolgere un compito ottimale. Per prima cosa, è necessario predisporre un luogo adeguato che garantisca la comodità necessaria e, soprattutto, dia vita a un ambiente il più possibile rilassante: la soluzione ideale sarebbe di poter contare su un lettino da massaggio, ma in alternativa ci si può accontentare di un materassino da collocare a terra.

Stampa
02
Ago
2017

Il trapianto dei capelli come rimedio alla calvizie

Per molte persone, le calvizie rappresenta un problema molto grave, sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista psicologico: la sua cura può avvenire solo tramite un trattamento chirurgico, che varia in funzione delle aspettative del singolo soggetto, della situazione locale dell'area donatrice e - ovviamente - del grado di perdita dei capelli. Ciò vuol dire che non si può parlare di una terapia chirurgica universale, in quanto ogni situazione specifica ha bisogno di un trattamento particolare.

Il trapianto e autotrapianto capelli di si basa su una tecnica all'avanguardia che è in grado di garantire risultati ottimali. Si parla, in particolare, di autotrapianto Fut, dove Fut è l'acronimo di Follicular Unit Transplantation: in pratica, dalla regione occipitale della persona interessata viene prelavata una striscia di cuoio capelluto. Si sceglie la regione occipitale non a caso, in quanto si tratta di una zona che non subisce influenze di tipo ormonale: insomma, è l'area donatrice perfetta, poiché qui non c'è il rischio di caduta dei capelli(che è determinato proprio dall'azione degli ormoni). Una volta che la striscia di cuoio capelluto è stata asportata, si utilizza una tecnica particolare per suturare la zona donatrice: ciò che rimane è una cicatrice lineare quasi invisibile, dello spessore di un paio di millimetri al massimo, che può essere nascosta senza problemi. Si tratta di una cicatrice estetica, insomma, mentre l'angolo di crescita dei capelli viene rispettato.

Stampa
01
Ago
2017

Quando usare Buscopan? Consigli per l'assunzione

Boscopan è un medicinale appartenente alla categoria degli antispastici, ovvero quei farmaci che vengono impiegati per sedare il dolore, specie se derivato da improvvise contrazioni involontarie. 

Quando usare Buscopan

Buscopan è particolarmente consigliato per il trattamento di dolori riguardanti il tratto genito-urinario e quello gastroenterico. Il medicinale è prescritto generalmente a coloro che soffrono di patologie relative alla sindrome dell'intestino irritabile e di malattie diverticolari. Buscopan agisce alleviando l'eventuale gonfiore e riducendo il dolore o gli spasmi. Il farmaco va assunto per brevi periodi e non a livello quotidiano. Se il paziente avverte delle variazioni inerenti ai sintomi, deve immediatamente consultare il medico. Non essendo un farmaco sviluppato per la prevenzione delle patologie genito-urinarie e gastroenteriche, il Buscopan va assunto esclusivamente in presenza dei dolori o di specifici sintomi.

Stampa
21
Lug
2017

Le acconciature di tendenza dell’estate 2017

L’estate si avvicina a grandi passi, perché non sfruttare l’occasione per cambiare testa? E più precisamente per rinfrescare il tuo taglio di capello? Se ti manca l’ispirazione giusta, scopri subito i tagli di tendenza dell’estate 2017!

Tagli corti: perfetti per il grande caldo

Soffri già il caldo e la tua acconciatura non ti aiuta? Rassicurati, quest’estate i tagli corti vanno di moda!

Potresti anche optare per un taglio davvero corto:

  • Il «falso corto» arioso o mosso: ideale per capelli spessi e resistenti, il falso corto è un taglio molto corto dietro che si allunga sul davanti. Il viso è solitamente incorniciato da una lunga frangia. Per un effetto arioso, regola il volume sul davanti. E per un effetto «mosso», ondula i tuoi colpi di sole!

  • Il «taglio mascolino» corto: questo taglio chic è molto corto sulla nuca. Manteniamo la stessa lunghezza sulla parte superiore della testa e sulla fronte. Da portare come un taglio a ciotola o una frangia laterale, fantastico in versione ariosa!

  • Il corto asimmetrico: i capelli sono scalati in maniera asimmetrica, per essere più lunghi su un lato rispetto all’altro. A seconda del look desiderato, potrai scegliere tra capelli lisci, volume audace e boccoli selvaggi!

Stampa
10
Lug
2017

Al via da Olbia la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Olbia, 10 luglio 2017 – Sono 17 i ragazzi di Talenti fra le Nuvole Onlus che martedì 11 luglio salpano da Olbia a bordo di Nave ITALIA, il brigantino a vela più grande al mondo di proprietà della Marina Militare e dello Yacht Club Italiano, soci fondatori della Fondazione Tender to Nave ITALIA Onlus. La Fondazione, che realizza progetti sociali e didattici che mirano a superare le differenze, sarà impegnata quindi anche questa settimana con un nuovo progetto nelle splendide acque della Sardegna. I ragazzi di Talenti fra le Nuvole, onlus di Milano specializzata in servizi socio sanitari e educativi nel campo dei Bisogni Educativi Speciali, hanno caratteristiche come dislessia, disortografia, disgrafia, disturbi del linguaggio, difficoltà di attenzione, che spesso rendono il loro percorso di studi più difficoltoso e in salita.

Stampa
10
Lug
2017

In vino veritas

Quando scegliere un vino diventa una forma d’arte

Non occorre essere dei critici gastronomici per rendersi conto che la buona tavola è fatta di gustosi manicaretti preparati con materie prime di eccellenza. E non occorre essere chef stellati per sapere che l’abbinamento tra cibo e vino non deve essere casuale ma appositamente studiato. Infatti, un vino adeguato ad accompagnare una pietanza, valorizza la stessa e rende felice le papille gustative di chi degusta un siffatto pasto.

Per gli appassionati di vino, la frequenza di un corso sommelier può essere il modo migliore per perfezionare la tecnica di come coniugare il buon bere con il buon mangiare affinché tutto si possa apprezzare al meglio.
Il concetto che recita che un vino rosso è opportuno solo per accompagnare le carni rosse ed un vino bianco si rivela indispensabile per i piatti di pesce e crostacei, appare piuttosto riduttivo dal momento che le varianti sono particolarmente tante che devono tener conto non solo del tipo di vino (bianco, rosso, rosè) ma anche delle sue peculiarità (fermo, dolce, frizzante, secco) e che ognuna di queste può valorizzare (oppure sminuire nel caso sia errato l’abbinamento) i piatti proposti.

Stampa
29
Giu
2017

Il premier Gentiloni rilancia gli investimenti pubblici, pronti 11,5 miliardi fino al 2020

Portare l'Italia in una nuova "era" delle costruzioni, puntando sulla qualità e sull'efficienza energetica: è questa la promessa che il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha fatto nel corso dell'inaugurazione di una scuola a basse emissioni. Per rilanciare gli investimenti pubblici sono pronti oltre 11 miliardi di euro.

Le difficoltà ci sono, ma le prospettive per rilanciare il Paese lasciano ben sperare: per questo, è il momento di intervenire con investimenti mirati, orientati a supportare il sistema imprenditoriale e garantire una transizione verso un'edilizia più efficiente, che abbia nel risparmio energetico e nella qualità delle progettazioni due pilastri imprescindibili.

Stampa
28
Giu
2017

Il mercato delle macchine da lavoro rallenta la crescita - giugno

Una piccola pausa per il mercato italiano delle macchine da costruzione, che nei primi tre mesi del 2017 registra risultati ancora positivi, ma meno elevati rispetto alle prestazioni dell'anno scorso. Nulla di particolarmente preoccupante, secondo gli esperti, che intravedono ulteriori spazi per lo sviluppo complessivo del comparto.

Una pausa che non preoccupa

Nello specifico, l'ultima rilevazione di Unacea, una delle principali associazioni del settore, rivela che nel primo trimestre dell'anno in corso sul mercato nazionale sono state immesse poco più di duemila macchine per costruzioni (per la precisione, 2.094), ovvero il sei per cento in più di quanto rilevato nello stesso periodo del 2016; bene soprattutto il settore delle macchine per il movimento terra, che ha totalizzato 2.005 vendite, mentre quello delle macchine stradali ha portato a casa 89 transazioni.

Stampa
26
Giu
2017

Cosa sono gli interessi legali e moratori e come si differenziano

Interessi legali: cosa sono

Gli interessi legali sono i frutti civili che maturano quando si utilizza il capitale altrui. La funzione di questo tipo di interessi è di remunerare il creditore, che si è separato da un capitale fruttifero, da parte del debitore, che trae vantaggio dall'avere a disposizione questo capitale.

Come alcuni beni mobili e immobili generano direttamente frutti naturali quali i prodotti agricoli, la legna e i parti degli animali, così il denaro genera altro denaro, definito frutto civile. Gli interessi sono detti legali proprio perché è la legge a riconoscerli, in particolare nelle norme del Codice civile. L'art. 1282, che disciplina i cosiddetti interessi legali corrispettivi, stabilisce che una somma di denaro possa produrre interessi se il credito è liquido ed esigibile.

L'art. 1499, che disciplina gli interessi legali compensativi, prevede invece una particolare fattispecie nella quale gli interessi maturano anche se il credito non è esigibile.

Stampa
20
Giu
2017

Il Settecento va in scena: Tableaux Vivants a Villa Durazzo

Rivivere l’atmosfera del passato, immergersi nella vita quotidiana delle famiglie nobili nel XVIII secolo…è l’occasione che avranno i visitatori di Villa Durazzo di Santa Margherita Ligure, la sera di venerdì 23 giugno.

Accompagnati da una voce narrante attraverseranno le sale della villa dove incontreranno personaggi in costume settecentesco ...

L’evento è a cura dei ragazzi della classe 4° linguistico del Liceo Da Vigo di Rapallo nell’ambito di un progetto di alternanza scuola lavoro in convenzione con la Progetto Santa Margherita srl.

Teatro stabile di Genova

Palazzo ducale genova