Stampa
15
Lug
2016

Gray Label, il meglio dei tessuti biologici

Pin It

gray-labelSono i tessuti biologici la cifra distintiva del marchio Gray Label, un punto di riferimento nel campo dell'abbigliamento per bambini: un brand noto non solo per la selezione accurata delle stoffe e dei materiali, ma anche per lo stile essenziale, quasi minimalista, che lo contraddistingue. Con Gray Label ci spostiamo, almeno con l'immaginazione, nei Paesi Bassi: è ad Amsterdam, infatti, che ha preso vita questo marchio, noto a tutti gli addetti ai lavori per la pulizia e per la semplicità del suo design. Esplorando le varie collezioni un po' più nel dettaglio, si scoprono capi pratici e confortevoli, che sembrano concepiti e studiati apposta per permettere ai bambini che sono destinati a indossarli di giocare e divertirsi senza troppi problemi e senza difficoltà.

Non che a Gray Label non possa essere attribuito l'aggettivo "stiloso", sia chiaro: ogni dettaglio è rifinito con cura, e le tante scarpine proposte in molteplici varianti e tonalità diverse sono un ulteriore tocco di classe che non passa inosservato. Per tutti questi motivi, si tratta di un brand che ha il grande pregio di coniugare i gusti dei piccoli con le esigenze dei grandi, accontentando sia i bimbi che i loro papà e le loro mamme (anche dal punto di vista del portafoglio).

Gray Label mette a disposizione, quindi, una collezione basica che, proprio in virtù di questa peculiarità, è destinata a non passare mai di moda: senza tempo, insomma, per vestiti evergreen che, se necessario, possono anche essere passati da una generazione all'altra, dal fratello più grande a quello più piccolo, dal cuginetto ormai cresciuto a quello che, invece, sta ancora muovendo i primi passi. Il catalogo del brand offre una grande varietà di soluzioni ideali per ogni mese dell'anno e per tutte le stagioni: il merito della stilista Emily Gray è quello di essere capace di combinare versatilità e semplicità, doti visibili sia nei colori sia nelle forme selezionate.

Come si diceva, sono i tessuti biologici la vera chicca del marchio: merita una speciale attenzione il cotone biologico che viene adoperato per gli indumenti estivi e per quelli primaverili, che fa traspirare il sudore garantendo alla pelle il miglior comfort possibile. Non si può dimenticare, poi, che i bambini, specialmente quelli con pochi mesi di vita, hanno una pelle molto delicata e sensibile, che si espone alle irritazioni con una certa facilità: proprio per questo motivo dovrebbero essere evitati i tessuti e i materiali sintetici, a favore di soluzioni naturali che, di sicuro, non provocano reazioni allergiche né arrossamenti.

Mese dopo mese, stagione dopo stagione, anno dopo anno, le collezioni di Gray Label si ampliano e si arricchiscono con proposte sempre nuove: vale la pena di scoprirle, magari facendo shopping in un e-commerce, così da poter analizzare e osservare il catalogo a disposizione con la massima tranquillità in qualsiasi momento, ovunque ci si trovi.

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate