Stampa
05
Giu
2012

Sampdoria Varese Vigilia di Playoff

Pin It

altSale la febbre per Sampdoria Varese prima partita di finale che si giocherà domani sera al Ferraris alle ore 20.45.Botteghini blucerchiati ieri ed oggi aperti fino alle ore 24. Ad inizio campionato la partita di finale dei

 play off sarebbe stata presentata come “Miseria e Nobiltà” , tra una squadra che partiva per salvarsi(Varese ) e l’altra per ammazzare il campionato. Al termine del loro campionato parallelo con ripartenza durante la campagna acquisti invernale e l’esonero degli allenatori sarà una partita nella partita, stuzzicante ed anche apertissima a qualsiasi risultato. Sulla carta a Samp è favorita , ma Iachini nell’eremo di Bogliasco continua a predicare che non è vero e continua a ripetere che il Varese ha sempre vinto , titolari contro titolari all’andata e riserve contro riserve al ritorno. Come nella tradizione la serie B conferma che non c’è nulla di scontato. Per la prima volta da quando si è iniziato a giocare i play off per eliminare le famose pastette di fine campionato e la prima volta che il pronostico viene sovvertito ed in serie A con Torino e Pescara non sarà la terza classifica al termine della stagione, ma la 5 o la 6 classificata. Qual’ è stata la differenza che hanno portato Samp e Varese alla finale play off ? Solamente una hanno sbagliato meno gol e più brave a sfruttare le occasioni rispetto a Sassuolo e Verona. A Varese dicono che bastano due pareggi per salire in serie A dopo 37 anni. Ragionando così faranno la fine del Sassuolo sceso al Ferraris mercoledì scorso con un solo obiettivo pareggiare che li ha costretti nella partita di ritorno a farsi tanto sangue marcio pur giocando una delle più belle partite della stagione. Le colpe sono tutte dell’arbitro secondo gli emiliani, perché nel calcio difficilmente si fanno gli esami di coscienza ai 180’di giuoco più recuperi della semifinale a/r. La Samp contro il Varese domani giocherà all’attacco per vincere, ma dovrà stare attenta ai varesotti che in campionato hanno confezionato delle belle piratesche esibizioni , più che tra le mura amiche dell’Ossola. Sui campi: allenamenti blindati a Bogliasco e prova di recupero per Obiang, senza Kristic di ritorno dalla Nazionale, scalda il motore Obiang. Con Pedro in campo la stessa squadra che ha pareggiato a Modena con il solito ballottaggio Foggia/Juan Antonio ed un altro di non facile risoluzione quello tra i pali tra Romero rientrato e Da Costa. La scusa che il portiere che ha salvato i play off vada in panchina perché diffidato non regge. Allenamento a porte aperte per il Varese , il tecnico Maran recupera anche il terzino Grillo, rosa al completo per la finale play off. Domani a Masnago allenamento a porte chiuse . Una decisione rarissima ma non inedita per Maran, che evidentemente “teme” qualche intrusione da parte di osservatori blucerchiati che potrebbero studiare le mosse inedite studiate dallo staff tecnico del Varese.(

 

 

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate