Stampa
02
Ago
2017

Praticità e comfort delle tende a rullo

Pin It

Tra le numerose tipologie di tende che è possibile prendere in considerazione per l'arredamento di una casa o di un ufficio, quelle a rullo si fanno apprezzare per la loro funzionalità: concepite inizialmente per una destinazione prettamente professionale, con il passare del tempo si sono diffuse sempre di più anche presso le abitazioni private, anche per merito dei tessuti oscuranti che le costituiscono. La peculiarità di queste soluzioni va individuata nel meccanismo di avvolgimento su rullo verticale, il quale può essere fatto funzionare in automatico o a mano. In linea di massima le tende a rullo sono pensate per gli ambienti esterni, e in particolare per evitare che - soprattutto in estate - gli interni di un appartamento o di qualsiasi altro edificio siano colpiti in maniera diretta dai raggi del sole.

In realtà è facile rendersi conto della praticità delle tende a rullo e del comfort che sono in grado di offrire, anche grazie al loro meccanismo di apertura e di chiusura: ecco perché di frequente designer importanti si sono cimentati nella progettazione di tende di questo tipo per gli ambienti interni. La versatilità è solo una delle numerose doti di questi prodotti, che possono essere realizzati in modalità differenti a seconda delle esigenze che devono essere soddisfatte e degli scopi a cui sono destinati. Per esempio, si può decidere se montare il rullo a soffitto o a parete, ma ci possono essere varianti anche per ciò che concerne il meccanismo di azionamento, che può dipendere da un motore, da una maniglia, da una molla o da una cordicella.

La lamella in alluminio

Una delle peculiarità tecniche comuni a tutti i tipi di tenda a rullo è l'esistenza di una lamella realizzata in alluminio che si trova in corrispondenza della base del tendaggio: il suo scopo è quello di fare in modo che il tessuto si estenda il più possibile e che sia teso in verticale. In questo modo, non solo si evitano accavallamenti di vario genere, ma soprattutto si impedisce la formazione di pieghe poco piacevoli e si agevolano le varie operazioni di avvolgimento.

Insomma, non è esagerato pensare alla tenda a rullo come a un complemento di arredo che si dimostra non solo originale, ma anche innovativo e pratico, capace di trasformare l'ambiente in cui viene inserita conferendogli una certa personalità. In tutte le circostanze in cui si ha a che fare con una eccessiva intensità della luce in arrivo dall'esterno, questa è la tenda di cui si ha bisogno, anche per ambienti molto ampi e caratterizzati da punti luce grandi, quali balconi o finestre.

Non va sottovalutato, infine, il livello tecnologico molto elevato che rende uniche le tende a rullo: sia l'azionamento a catenella che l'azionamento a cordone sono molto precisi, mentre all'interno del rullo avvolgitore è inserito un motore silenzioso che garantisce il massimo del comfort acustico. Il motore, per altro, può essere gestito con un comando a distanza: insieme con il variatore di velocità di accumulo, si tratta di una delle molteplici dimostrazioni della modernità di questo complemento di arredo.