Stampa
14
Set
2009

IL CASINO' DI SANREMO SBARCA A TAORMINA

Pin It

“E’ stata una serata splendida quella trascorsa al Roof Garden del Casinò di Sanremo”- commenta il consigliere comunale di Taormina Jonathan Sferra, delegato dal sindaco al settore casa da gioco, che ha partecipato ieri sera alla serata di gala “Poker d’assi”- “A Sanremo si vive un clima particolare e il Casinò è veramente bello ed elegante. Voglio ringraziare il presidente Donato Di Ponziano per l’accoglienza e soprattutto per avermi dato un esempio concreto di come si lavora all’interno della casa da gioco sanremese. Il progetto del Kursaal “Casinò di Sanremo” a Taormina  sta diventando  più concreto. Ci rivedremo a fine settembre, spero anche con gli amministratori sanremesi proprio nella nostra città per affrontare le questioni organizzative.”

Ieri il presidente del Casinò di Sanremo Donato Di Ponziano è riuscito a segnare un punto  a suo favore  rispetto al Casinò di Venezia, diretto antagonista in questa corsa alla gestione del Kursaal di Taormina.

“Non ci sentiamo certo in competizione” –dice Di Ponziano-“ il casinò di Sanremo ha solo presentato il suo progetto. Sarà il sindaco e il consiglio comunale di Taormina che eventualmente prenderanno la decisione finale in attesa dell’autorizzazione all’apertura. Taormina ha da più di cinquant’anni la passione del gioco e il desiderio di veder riaperto quel casinò che negli anni Sessanta fu davvero “un azzardo”.  Forse i tempi adesso sono maturi. Come avevo in precedenza anticipato non consideriamo l’apertura di nuovi casinò in maniera negativa, ma come un’occasione di ulteriore lavoro ed operatività. Abbiamo un “Know- how” che ci invidiano a livello internazionale e vogliamo considerarlo un valore aggiunto.  

Alla serata erano presenti il Vicesindaco di Sanremo, Claudia Lolli e il Presidente di Sanremo Promotion Giorgio Giuffrà.

“Un gala riuscito nella formula ma soprattutto una bella occasione per impostare nuovi contatti, che possano portare diretti benefici alla città tutta”- ha commentato il vicesindaco di Sanremo, Claudia Lolli-  “ Relazionerò al sindaco su queste opportunità che il presidente Di Ponziano ha saputo creare.”

“ Anche Sanremo Promotion è interessata a questo nuovo filone”- commenta il presidente di Sanremo Promotion, Giorgio Giuffrà- “Ci piace  poter collaborare in progetti di promozione sovra comunale. Ci stiamo muovendo a livello nazionale ed internazionale. Ringrazio il presidente Di Ponziano per l’ organizzare momenti conviviali così importanti densi di significato e propedeutici a positive sinergie per l’azienda Casinò e per la città tutta.”

La  serata di gala “Poker d’Assi” ha visto la diffida  culinaria tra quattro celebrities
Domenico Marocchino si è cimentato nella “Tometta di caprino di Franciacorta brut Majolini”; Andy Luotto ha scelto “il pancotto della tradizione con funghi porcini, salciccia e olio extra vergine d’oliva”; Stefano Tacconi si è fatto  apprezzare per “la Nocetta delle Valli Lombarde padellata al rosa con zafferano”, e per finire Marco Mazzocchi ha presentato “Aspic di uva bianca e nera con zabaione al Moscato d’Asti”.

Ha vinto Andy Luotto che ha fatto sentire la sua importanza di consumato chef.

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate