Stampa
08
Feb
2008

A SAVONA CNA PROVINCIA E AUTHORITY UNITI NEL SI ALA PIATTAFORMA LOGISTICA DI VADO

Pin It
"La Cna di Savona reputa di fondamentale importanza il progetto per la realizzazione della nuova piattaforma logistica di Vado", con queste parole il presidente della sezione di Savona della Confederazione artigiani, Giorgio Grillo si rivolge all'amministrazione comunale di Vado, mettendo tutto il prestigio di cui dispone a sostegno della propria tesi.
Intanto al Comune di Vado, scongiurata la crisi politica seguita alle polemiche sulla consultazione non vincolante di due settimane orsono, il sindaco Carlo Giacobbe ha incassato la solidarietà di altre due personalità di primo piano, che approvano in toto la sua decisione di tener fede agli accordi già sottoscritti per la realizzazione della vitale infrastruttura logistica: Rino Canavese e Marco Bertolotto. Se il primo, presidente dell'Authority di Savona-Vado, si era già pronunciato per il mantenimento delle decisioni già prese il secondo, capo dell'amministrazione provinciale savonese, ha dichiarato: ""Possiamo dire che andiamo avanti con il progetto, credo che al progetto servano maggiori e più chiare spiegazioni ai cittadini, sull'impatto ambientale quanto sull'occupazione e la riqualificazione urbana e costiera. Non si può abbandonare adesso che siamo in dirittura d'arrivo, faremo i miglioramenti necessari e completeremo l'opera".