Stampa
28
Gen
2008

PROVINCIA DI LA SPEZIA: LO SVILUPPO FUTURO PARTE DAI PICCOLI COMUNI

Pin It

"Grandi potenzialità in parte inespresse", questo il giudizio di Giovanni Destri, presidente del Consiglio provinciale della Spezia dopo aver completato il suo recente tour della Riviera del Levante e del suo entroterra, mirato a conoscerne meglio realtà, esigenze, attività e, appunto, potenzialità nascoste.
Ribadendo come nessun Comune e nessuna realtà amministrativa debba sentirsi esclusa dal progetto di costruzione di una provincia nuova e migliore destri ha prospettato un prossimo futuro fitto di iniziative e piani sinergici rivolti soprattutto ai piccoli paesi, quelli che hanno maggiore difficoltà ad agire e operare per la propria promozione. Verso questi soggetti, ha ribadito il presidente, il Consiglio provinciale cercherà di indirizzare l'attenzione della Giunta guidata da Marino Fiasella.
A tale scopo Destri ha ricordato come sia di primaria importanza approvare al più presto il bilancio provinciale, senza il quale anche la normale attività amministrativa è destinata ad accumulare sempre più pesanti ritardi.