Stampa
02
Ott
2012

L'Ufficio Collocamento della gente di mare sbarca sul Web

Pin It

altGenova capitale europea dello Shipping, per i  suoi traffici marittimi, sede di  importanti organismi  ultranazionali operanti nel comparto marittimo/portuale, - registra anch’essa che l’attuale crisi strutturale

dell’economia si ripercuote direttamente anche sul mondo del lavoro marittimo.
 La difficoltà per reperire un imbarco e la concorrenza “al ribasso” delle condizioni di lavoro rappresentano una problematica sociale.
L’impegno dell’Ufficio di Collocamento della Gente di Mare di Genova è stato quello di rendere operativo uno strumento in grado di rispondere al meglio alle esigenze del mondo del lavoro marittimo.
In questa ottica è stato realizzato un portale di facile accesso per l’utenza marittima (all’indirizzo: www.collocamentogentedimaregenova.it) nonché predisposto un nuovo Regolamento interno dell’Ufficio Collocamento della Gente di Mare di Genova, (www.collocamentogentedimaregenova.it/normative.html)


espressione di trasparenza, efficienza, vicinanza alle esigenze dell’utente.
Il sito è in grado di fornire comunicazioni aggiornate e funzionali al lavoro marittimo, offrendo la presenza di più servizi in rete, nel rispetto delle vigenti normative in materia di privacy e sicurezza.

Di particolare rilevanza è la pubblicazione in tempo reale sul sito degli “Avvisi di chiamata” (ai fini dell’imbarco dei marittimi), di tutta la modulistica in uso e delle attività svolte dai singoli uffici, dei quali vengono forniti orari di apertura e relativi referenti.
E’ un passo importante   nel più moderno mercato del lavoro anche per tale settore che mira, o meglio mirerà,  a privilegiare il rapporto diretto tra domanda e offerta, secondo un modello di relazione  diretto tra utente e armatore.