Stampa
29
Set
2012

sport e spettacolo,Finale for Nepal

Pin It

altSabato 6 e domenica 7 ottobre 2012 tornerà a Finale Ligure “Finale for Nepal”, manifestazione collegata ad un progetto di volontariato sportivo che si propone di raccogliere fondi per finanziare alcune iniziative benefiche avviate nel paese asiatico, quali il sostegno

 della scuola primaria e secondaria Dutch Mountain School,  la chiodatura di itinerari di arrampicata sportiva in Nepal,  la finalizzazione di una scuola per le donne dell'etnia Chepang, la più povera del Nepal, e altri progetti futuri in via sviluppo.
La novità di questa edizione, la terza, è la Climbing Marathon, in programma domenica 7 ottobre, che andrà ad affiancarsi agli altri eventi, fra i quali, solo per citarne alcuni, il Boulder Contest, il Trail Running e la Bike Downhill.
“A quasi 45 anni dall'inizio della storia dell'arrampicata nel Finalese,  questo territorio,  ormai noto a livello internazionale fra gli scalatori e gli appassionati degli sport outdoor, ospiterà la prima competizione di scalata sulle sue pareti. – dicono all’Associazione Finale for Nepal, che organizza la manifestazione con il patrocinio dei Comuni di Finale Ligure e Orco Feglino - Non poteva essere che la storica parete di Montecucco a Orco Feglino, ad ospitare questo evento, che vedrà grandi campioni arrampicare fianco a fianco a tanti amatori. E
per l'occasione sono state riattrezzate alcune delle vie più belle della falesia,  con l'aiuto dei marchi sportivi Petzl, Climbing Technology e di Rockstore, negozio di arrampicata in Finalborgo, che hanno  fornito il materiale e attrezzato le vie.
La formula di gara è semplice. Gli scalatori gareggeranno in coppia, iscrivendosi ad una delle tre categorie: Top,  Amatori e Debuttanti. La classifica sarà stilata in base alla quantità e difficoltà delle vie salite dai componenti della cordata. La competizione ha già richiamato molti nomi noti, quali Calibani, Caminati, Feroleto, Gorobey, Raudner, Horhager, Cortese e molti altri, che si cimenteranno sulle vie più difficili e spettacolari della falesia. A loro si uniranno i campioni in arrivo da tutta Italia che, sabato 6 ottobre, si affronteranno nella tradizionale gara di  boulder (arrampicata su artificiale) che avrà luogo nelle piazze principali del Borgo e, come ogni hanno, sarà supportata da Salewa Mountain Shop di Finalborgo.
In programma anche la gara di Trail Running in versione agonistica, la gara di MTB Downhill, esibizioni di slackline e highline (camminata su funi sospese), musica e spettacoli di strada, incontri, un mercatino agroalimentare e artigianale, la cerimonia del Mandala Tibetano ad opera di alcuni monaci Buddhisti, prove di arrampicata per bambini su pareti artificiali, mostre, spettacoli acrobatici e una sagra gastronomica.
Per chi volesse cominciare ad aiutare i progetti, sono in vendita le nuove magliette "Finale for Nepal" e i biglietti della lotteria (1° premio un viaggio in Nepal) nei 4 negozi sportivi di Finalborgo (Salewa Mountainshop, Rockstore, Finale Climb e Crazy Idea).
Agli stessi negozi si può rivolgere chi vuole dare una mano durante i due giorni dell'evento.