Stampa
18
Apr
2009

POESIE IN DIALETTO GENOVESE: A MOSCA E O BEU

Pin It
ANTICHE POESIE LIGURI IN DIALETTO GENOVESE
A Mosca e o Beu
La Mosca e il Bue




Unn-a Mosca de stae, stanca e affannà,
in sce corne d'un Beu a s'andò a posà,
e a ghe disse: se mai te peiso troppo
dimmeo, che me ne vaddo de galoppo.
Sciolla! Rispose o Beu, ti me fae rie,
e chi saveiva che ti fosci chie?
Quanti nesci gh'è a-o mondo, che ghe pà,
scibben che son vescighe, de pesà!