Stampa
20
Mag
2011

BALLA COI CINGHIALI FESTIVAL 2011: LE DATE E I PRIMI NOMI IN PROGRAMMA

Pin It

Quattro giorni di musica di qualità, ma anche di gastronomia, arte, letteratura, cinema, teatro, sport, workshop e incontri, immersi nel verde delle colline Savonesi. Torna dal 17 al 20 Agosto il Festival Balla Coi Cinghiali, uno dei maggiori appuntamenti musicali dell’estate in Liguria, e sarà, come sempre, a ingresso gratuito e con una vasta area attrezzata per campeggiare.

Nato nell’agosto del 2002 dall’iniziativa di un piccolo gruppo di amici con l’intento di organizzare un evento musico-culturale indipendente in provincia di Savona, quest’anno il Festival Balla Coi Cinghiali giunge alla sua decima edizione e, dopo il successo nel 2010, con oltre 50mila presenze in tre giorni, aggiunge una data in più in cartellone.

Ospitato nel comune di Bardineto, piccolo paese nell’entroterra Savonese a pochi chilometri dal mare, anche quest'anno il Festival Balla Coi Cinghiali presenta un programma ricchissimo, a partire dal Main Stage, cuore del Festival, sul quale si alterneranno alcuni dei nomi più interessanti nel panorama della nuova musica italiana, tra i quali: nella serata inaugurale di mercoledì 17 agosto 24 Grana, Dufresne e The Legendary Kid Combo; giovedì 18 Brunori SAS, Il Genio e Lombroso; venedì 19 Roy Paci & Aretuska e MGZ; sabato 20 Verdena e The Rock’n’Roll Kamikazes.

Gli altri tre fulcri musicali del Festival saranno poi l’Area Reggae, il Palco Blues - entrambi rinnovati e ampliati con ospiti anche internazionali - e il Palco Local Heros, dedicato alle realtà emergenti locali.
Ma non sarà solo la musica a intrattenere il pubblico del Festival. Numerose, infatti, saranno le attività collaterali proposte, che vanno dalle mostre e performance artistiche agli incontri letterari, dai workshop su tematiche ambientali ai momenti di teatro, dallo spazio cinema ai corsi di danze e percussioni afro, dalle attività sportive all’aria aperta ai laboratori creativi per i più piccoli.

Il tutto accompagnato dalle proposte enogastronomiche di qualità a base di prodotti locali e produzioni artigiani che da sempre caratterizzano il Festival Balla Coi Cinghiali, da cui nasce lo slogan “Come a Woodstock ma si mangia meglio”.

Il programma completo verrà pubblicato nelle prossime settimane.