Stampa
30
Mag
2011

GENOVA PER QUATTRO GIORNI CAPITALE EUROPEA DEL TRAPIANTO DI MIDOLLO OSSEO

Pin It

Martedì 31 maggio si svolgerà la sessione inaugurale del 3° Corso “Training course  for  paediatricians  and  paediatric nurses on HSCT in children and adolescents”,  che  avrà luogo fino al  3 giugno 2011, organizzato dal Prof G. Dini, Direttore del Dipartimento Ematologia e Oncologia dell’Istituto G. Gaslini   insieme  al  Centro  Internazione  di  Studi e Formazione Germana Gaslini,  che  ha  sede  nella  Badia  Benedettina della Castagna di Genova Quarto.
Parteciperanno  al  corso  43  docenti  e  85  giovani medici o infermiere, provenienti  da  15  paesi  europei,  da  5  paesi  asiatici,  da  2  paesi sud-americani e da 1 paese africano.
Parteciperanno    tra   gli   altri,    il   dott.   Bacigalupo,   Primario dell’Ematologia  dell’Ospedale  S.  Martino,  che ha introdotto con il Prof Marmont il Trapianto in Italia; il Prof Corvò, Direttore della Radioterapia
dell’IST,  la  dott.ssa  Sacchi,  dell’EO Ospedale Galliera, Direttrice del Registro Italiano donatori di midollo.
 “Uno  degli  scopi  del  Corso  è  la  creazione di un network – spiega il professor  Dini  -  affinché  tutti  i centri europei che hanno in corso un programma  di  scambio  con l’estero, lo condividano con le altre strutture comprese  nella  rete.  L’obiettivo  finale  è  però  quello  di dar vita a programmi  istituzionali di formazione nei centri stranieri perché i malati possano essere curati al meglio nel Paese di provenienza”.

 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Genovapress

Inserisci il tuo indirizzo email

Ti manderemo una email
per confermare l'iscrizione