Stampa
16
Mag
2011

'PATTO DEI SINDACI', GENOVA AL CENTRO DELL'EUROPA

Pin It

Durerà un'intera giornata, dalle 8.30 alle 18, il workshop internazionale che giovedì 19 maggio, presso il salone del consiglio della Provincia di Genova, in Largo Lanfranco 1, farà il punto sul cammino del Patto dei Sindaci, a due anni di distanza dalla firma a Bruxelles del 'Covenant of mayors', l'accordo finalizzato alla riduzione delle emissioni nocive in atmosfera, e in particolare
affronterà il tema delle strutture di supporto, gli strumenti utilizzabili dagli amministratori locali per perseguire politiche ambientali di risparmio energetico.

Fra i relatori, saranno presenti i rappresentati di numerosi organismi e associazioni internazionali
deputate alle politiche di sostenibilità ambientale, da Iclei, la più grande organizzazione mondiale in questo campo, che ha inventato Agenda 21, al Pnec, il Police Network of Energies Cities, dal Joint Research Centre, il centro di ricerca della Ue, una sorta di Enea e Cnr europeo, al Cedec, l'associazione europea delle aziende di distribuzione dell'energia.

Aprirà i lavori Alessandro Repetto, presidente di una Provincia, quella di Genova, che è stat ala prima in Italia a realizzare una mappatura del consumo energetico del territorio, realizzando anche un piano energetico del porto di Genova.

Il workshop è cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito del progetto 'Energy for mayors', di cui la Provincia di Genova è capofila e che ha come obiettivo promuovere il Patto dei Sindaci. L'Ue si appoggia a Province, Regioni e associazioni di enti locali che dimostrino il loro effettivo
impegno riconoscendo loro il ruolo di Strutture di Supporto del Patto (Sst).

Gli argomenti che verranno trattati sono quelli più importanti: la raccolta di dati e lo sviluppo degli inventari di riferimento delle emissioni di gas climalteranti, il coinvolgimento delle città e degli
stakeholder, lo sviluppo dei Seap- Sustainable Energy Action Plan (Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile) e gli aspetti finanziari.

Sarà presentato dalla Provincia di Barcellona il risultato un'indagine condotta presso le Sst di tutta Europa e Iclei presenterà il toolbox sviluppato all'interno del progetto Energy for Mayors. Il
toolbox aiuterà a centralizzare e rendere accessibile il materiale già sviluppato da vari soggetti, e potrà essere usato da network ed enti in supporto all'azione per l'uso sostenibile dell'energia e per il clima
nelle loro comunità locali. Sarà accessibile su Internet attraverso un'interfaccia facile all'uso.