Stampa
14
Ago
2009

TOSSICODIPENDENZA: PLINIO (PDL) RICORDA A GRILLO: ìIN ITALIA DROGARSI Eí REATO.

Pin It

GENOVA.Il Consigliere Regionale PDL Gianni PLINIO, in merito alla proposta di Beppe GRILLO di liberalizzare le droghe leggere per ridurre il sovraffollamento delle carceri, ha dichiarato: “Siamo dinnanzi ad una grillata peggiorata dal sole ferragostano! Non esistono droghe leggere essendo tutte ugualmente pericolose e, se mai, è necessario inasprire le pene per spacciatori e trafficanti. Piaccia o non piaccia ai grilli parlanti vari in Italia -in virtù della legge Fini- drogarsi è e continuerà a restare un reato. Del resto forse che, per diminuire il sovraffollamento delle carceri, si dovrà giungere al punto di depenalizzare anche il furto, lo scippo o lo stupro?”.

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate