Stampa
17
Ott
2011

Marroni in festa a Castione

Pin It

alt Dal 21 al 23 ottobre l'Altopiano di Brentonico propone tre giorni davvero imperdibili per i buongustai, con la 17ª “Festaei Marroni di Castione”, castagne di alta qualità, dal sapore inconfondibile, riconosciute dal

 marchio dell’ “Associazione tutela Marroni di Castione”. Il sodalizio, guidato da Fulvio Viesi, da tempo sta portando avanti un'idea di valorizzazione di questo frutto che, negli anni, ha dato vita a significativi progetti di recupero dei secolari castagneti e di rivitalizzazione del territorio. In questo senso la “Festa dei marroni” si inserisce a pieno titolo nel novero delle iniziative tese ad avvicinare la gente ad un consumo critico ed informato dei prodotti locali, in un percorso che privilegi la qualità e la salubrità della frutta e, contestualmente, degli altri prodotti tipici del territorio lagarino.

Ecomission scooter elettrici

Durante i giorni della festa sarà in fatti possibile degustare - accanto ai marroni - il pasto tipico trentino, con polenta vino e selvaggina, oltre a dolci a base di castagne, vino e brulè. Nei portici del paese di Castione si potrà assistere alle lavorazioni tipiche artigianali, intrattenimenti musicali e mostre a tema che rendono luce a questo bellissimo borgo medievale, frazione distante pochi minuti da Brentonico, che domina la vallata di collegamento tra il Garda e Rovereto e presenta fra le sue bellezze la Chiesa di San Clemente ed il Castello. Senza dimenticare gli antichi castagneti, luoghi suggestivi, soprattutto nella stagione autunnale ed invernale, dove è bello passeggiare e fare riflessioni e dove, nel week-end della festa, l'Associazione tutela Marroni di Castione organizza dei tour guidati per scoprirne gli aspetti più nascosti.

Quest'anno, poi, l'organizzazione ha voluto proporre un concorso denominato “La castagna del sorriso”, nel quale tanti disegnatori provenienti da tutta Italia si sono cimentati nella produzione di vignette satirico-umoristiche con tema la castagna. Il risultato è un libretto omonimo, nel quale non mancano spunti di buonumore e anche di riflessioni con i marroni che fanno da sfondo a simpatiche gag. Da Castione arriva oltre un terzo dell'intera produzione di castagne del Trentino.

 

 

Skype Me™!
Seo e web marketing in Liguria
burgman 650 experience
Agenzia della entrate