Stampa
13
Feb
2012

Comunità Montane:Le competenze ai comuni

Pin It

altGenova. Al primo punto dell'ordine del giorno della seduta del consiglio provinciale in programma mercoledì 15 alle 15 nella sala del consiglio a Palazzo Doria Spinola c'è l'approvazione di uno schema di convenzione fra la Provincia di Genova e sei comuni del Golfo

 Paradiso (Bogliasco, Camogli, Pieve Ligure, Recco, Sori e Portofino), in base alla quale l'ente di Piazzale Mazzini mette a disposizione di tali comuni il proprio supporto tecnico-amministrativo in materia di vincolo idrogeologico e autorizzazione alla riduzione della superficie boscata. Si tratta infatti di due funzioni passate ai comuni a partire dall'1 maggio 2011, in seguito alla soppressione delle Comunità Montane decretata con una legge regionale. Per facilitare questo

passaggio soprattutto ai piccoli comuni, la Provincia di Genova offre appunto il suo supporto tecnico-amministrativo, purché i comuni interessati chiedano di aderire alla convenzione in forma associata. Il primo gruppo di comuni a formulare la richiesta di adesione è stato quello del Golfo Paradiso.