Stampa
27
Apr
2011

FERRAIOLI (IDV): "SEI DI DESTRA O DI SINISTRA?"

Pin It

Nell'eterno combattimento, ancora troppo spesso ideologico, che ha portato l'Europa ai grandi totalitarismi del secolo scorso si pone quotidianamente il dilemma di come dovrebbero essere affrontati i temi attuali dalla Politica e come si pongono ad essa coloro che sono preposti a indicare le strade giuste per la loro soluzione.
Quando pochi giorni fa un amico mi chiese  "ma te all'interno di IdV, partito nella coalizione di centro sinistra, come ti senti realmente di destra o di sinistra?
La mia risposta fu la seguente:
"Se essere di destra vuol dire perseguire e diffondere la cultura della legalità, ricercare la Giustizia e la sicurezza per i cittadini, ambire all'ordine, conservare i grandi valori della famiglia e della Patria, allora sono un un uomo di destra" ma " Se essere di sinistra vuol dire ricercare e combattere contro le diseguaglianze, per un sistema scolastico di livello per tutti, per un sistema sociale e sanitario di eccellenza per tutti i cittadini, ricercare di creare i presupposti per creare una società più equa e basata sulla solidarietà, lottare per conservare un ambiente sano da lasciare alle generazioni future, allora sono di sinistra".
Credo per concludere che tali valori dovrebbereo essere intoccabili per ogni essere umano, per ogni cittadino ed a maggior ragione per ogni Donna o Uomo che si occupa di politica. Un politica fatto solo per l'interesse della società e dei Cittadini.Questa è la Politica con la "P" maiuscola che vorrei per il nostro amato Paese.