Stampa
21
Gen
2011

IN LIGURIA LA MAGGIOR PERCENTUALE DI ANZIANI

Pin It

“Ancora una volta l’indagine Istat ha confermato che  la Regione Liguria mantiene il primato tra le regioni con la maggiore percentuale di anziani, per questo migliorare i servizi assistenziali e garantire la sicurezza dei cittadini sono


priorità da perseguire con forza”.

Giovanni Boitano coordinatore provinciale Udc e assessore ai Lavori pubblici commenta i dati emersi dall’indagine Istat riferita al primo gennaio 2010.

“La longevità delle persone – afferma Boitano – rappresenta sicuramente un dato positivo e dimostra come la qualità della vita sia decisamente migliorata rispetto alla prima metà del secolo scorso”.

Analizzando ancora più affondo i dati trasmessi emerge come nel Tigullio la percentuale di persone, uomini e donne, che superano i 70anni sia decisamente superiore alla media regionale.“Persone, è giusto ricordarlo, che in molti casi sono ancora autosufficienti e vivono all’interno di nuclei familiare – continua Boitano – per questo la famiglia deve continuare ad essere un cardine importante per la nostra società  alla quale deve essere garantito un adeguato sostegno in momenti difficili come questi”.

Boitano auspica inoltre una serie d’iniziative per favorire  le politiche giovanili in grado di assicurare ai giovani la possibilità di dare vita ad una famiglia al fine di bilanciare  l’alta percentuale di anziani.