Stampa
18
Lug
2011

Sanità Liguria: Aumentano i disservizi

Pin It

alt Genova. Matteo Rosso (Pdl) preoccupato dichiara: “ liste bloccate per prenotare gli esami: pazienti rinviati a tempo indeterminato” Disservizi quotidiani in fatto di sanità: questo è

 quello che denuncia il Capogruppo in Regione del Pdl Matteo Rosso che dichiara “ sempre più numerose mi arrivano, forse

anche perché sono medico, segnalazioni di episodi di gravi disagi e disservizi in materia di sanità”. Rosso porta ad esempio fatti concreti di malasanità “ è inaccettabile, ad esempio, che un paziente anche di età avanzata sottoposto ad intervento di “ meniscectomia interna selettiva e shaving” avvenuto il 21 giugno 2011

presso l’ospedale Evangelico internazionale di Genova ed al quale gli vengono prescritte 5 infiltrazioni di acido Ialuronico da eseguire per la fine di settembre o nel mese di ottobre massimo non possa prenotare al Cup il servizio nei tempi debiti perché le liste di prenotazioni sono chiuse e se ne parlerà nel 2012 per finire chissà quando”. L’esponente del Pdl continua: “vergognosa questa situazione che al danno unisce anche la beffa visto che al paziente, mi ha segnalato anche per iscritto, gli è stato detto anche che il pagamento delle fiale era totalmente a carico del malato e che nessun ortopedico avrebbe fatto le infiltrazioni indicate da un altro collega”. Un fatto molto grave conclude Rosso che si dice preoccupato: “questi sono i disservizi ai quali quotidianamente i cittadini liguri sono sottoposti e a cui bisognerebbe impegnarsi nel dare delle risposte. Tutto il resto sono discorsi inutili che concretamente non portano a nulla visto che episodi di questa portata sono anni, ancor prima dello scoppio di questa crisi economica negativa che sta portando ad un evidente politica di contingentamento dei costi , che la gente deve subire questi pesanti disagi”. “Montaldo si prepara ad avviare l’ennesima riorganizzazione: speriamo che una volta tanto non tenga in considerazione solo gli aspetti economici ma valuti le reali problematiche dei pazienti. Non posso dimenticare che solo una settimana fa la Maggioranza in Consiglio regionale ha approvato un piano miliardario per sostenere spese di progetti in giro per il mondo: teniamo questi soldi in Liguria per i liguri”, conclude il Consigliere regionale del Pdl.