Stampa
25
Lug
2012

ČAIKOVSKIJ SOTTO LE STELLE AL PRIAMÀR DI SAVONA

Pin It

altIntenso, a tratti struggente, impetuoso e dolcissimo: è lo straordinario Concerto per Violino e Orchestra di Čaikovskij a suggellare il cartellone estivo dell'Opera Giocosa, martedì 31 luglio (ore 21.30) alla Fortezza del Priamàr di Savona. Interprete d'eccezione, Massimo

Quarta – vincitore del Premio Paganini nel 1991 –
nella duplice veste di violinista e direttore, affiancato dall'orchestra della Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova: seconda tappa di una proficua collaborazione tra i due enti lirici liguri dopo il grande successo del Don Giovanni, appena realizzato sullo stesso palcoscenico.
In programma anche la Sinfonia n.3 in Fa Maggiore di Johannes Brahms.
Il meraviglioso concerto per violino e orchestra non ebbe facile né felice esordio. Čaikovskij terminò di scriverlo nel 1878 a Clarens, presso Ginevra, in un periodo della sua vita assai critico: aveva alle spalle un matrimonio fallito e uno dei vari tentativi di suicidio.