Stampa
21
Mag
2012

I Predatori vincono il recupero e chiudono al primo posto

Pin It

Sabato prossimo scattano i playoff.

altI Predatori con le maglie listate a lutto per l'attentato di Brindisi, vincono il recupero con i Wolfpack La Spezia e chiudono il proprio girone al primo posto in classifica. Sabato prossimo ospiteranno i Redskins Verona

nel primo turno di playoff verso il titolo di categoria. Bene Brakollari, come al solito, ma buone prove anche dagli altri running back Cabella e Grillo. Ottima la difesa, specie in linea con la coppia Fantoni-Reglioni che si conferma una sicurezza. Qualche “limatura” da fare nel backfield. Gli Arancioni, giunti alla Spezia con qualche assenza di troppo, segnano per primi con Brakollari (autore di tutti i td dei Predatori) che varca la goal line dopo una corsa di una decina di yards , ma il calcio di Malabruzzi esce a sinistra. Ma i gialloneri non ci stanno e nel secondo quarto i padroni di casa rispondono con Carbonari che riceve un passaggio di Cicala da una ventina di yard. Il calcio di Carabelli centra i pali e Wolfpack in vantaggio. Sul 7-6 si chiude il primo tempo. Nella ripresa Brakollari in serata di grazia (devastanti alcune sue corse) segna il suo secondo td trasformato alla mano da Sanguinetti da Biasotti. Qualche turnover di troppo nell'ultimo periodo consegna la palla ai Wolfpack che segnano, pareggiano e si portano avanti di un punto grazie alla corsa in td di Bassani e alla trasformazione da due di Carbonari. A meno di tre minuti dalla fine il risultato era 15-14 per i Wolfpack. Sarà ancora Brakollari, trasformato nuovamente da Sanguinetti, a dar la vittoria ai Predatori, vittoria che significa primo posto, che vuol dire primo turno di playoff in casa, sabato prossimo, contro i Redskins Verona. Chi vince la wild card andrà a Castelfranco Veneto.