Stampa
29
Lug
2011

E' tempo di vacanze, parti in sicurezza

Pin It

alt Estate 2011, è tempo di vacanze, l'Automobile Club di Genova attraverso i suoi esperti ha predisposto i consigli utili per chi si prepara a viaggiare su strade ed autostrade italiane ed europee. Informazioni sulla viabilità: E' possibile

 prima e durante un viaggio informarsi sulle condizioni di traffico usufruendo di alcuni servizi come: telefonando al 1518 CCISS viaggiare informati (chiamata gratuita) Consultando il


Televideo RAI, ascoltando Notiziari Onda Verde su radio RAI 1,2,3; Isoradio 103.3 MhZ. Altre informazioni sono poi visualizzate sui pannelli a messaggio variabile e agli ingressi delle autostrade. L'ANAS in collaborazione con l'ACI ha predisposto una piccola pubblicazione "L'informazione fa bene alla tue vacanze", che è in corso di distribuzione anche attraverso la rete ACI con itinerari, informazioni e consigli utili per viaggiare. L'autovettura Prima di mettersi in viaggio è utile verificare il livello dei liquidi presenti nel vano motore dell'autovettura ed i filtri. Importante osservare attentamente i cerchioni che non devono avere deformazioni che possono causare vibrazioni allo sterzo e far perdere pressione al pneumatico. Proprio per quanto riguarda i pneumatici vanno controllati ,oltre all'usura, anche la pressione di gonfiaggio. Ci sono poi altri controlli che ogni automobilista può fare da solo. Riguardano gli ammortizzatori che, assieme ai pneumatici danno stabilità al veicolo e l'impianto frenante. Infine da non sottovalutare un rapido controllo ai tergicristalli e alle varie luci - posizione anabbaglianti, abbaglianti, frecce di direzione e gli "stop". E' consigliabile avere a bordo della vettura alcune lampadine e fusibili di scorta. Il conducente In auto è sempre necessario avere al seguito: la patente di guida in corso di validità, la carta di circolazione ed il certificato assicurativo rilasciato insieme al contrassegno. Quest'ultimo va obbligatoriamente esposto sul parabrezza. In viaggio In previsione di un viaggio è bene evitare l'eccesso di cibo. In caso si debbano affrontare lunghi percorsi è opportuno partire riposati; evitare di prendere medicinali che possono dare effetti che limitano l'attenzione e, naturalmente evitare l'assunzione di alcolici. E' utile programmare il viaggio prevedendo delle soste per spezzare la monotonia della guida. Attenzione a droga e alcol Attenzione alla velocità Sulle autostrade oltre ai "Tutor" sono in funzione gli autovelox fissi e mobili. La velocità massima consentita su queste arterie è di 130 chilometri orari, salvo ulteriori limitazioni segnalate - in caso di pioggia il limite, automaticamente, scende a 110 Km orari. Controlli con autovelox sono ovviamente previsti anche sulle strade extraurbane dove il limite è di 110 chilometri orari (per quelle principali), mentre per le strade extraurbane secondarie scende a 90 chilometri orari. Nei centri abitati, a parte alcune eccezioni opportunamente segnalate dove il limite è di 70 chilometri orari, la velocità massima consentita è di 50 chilometri orari.