Stampa
01
Dic
2016

Google Adwords, quanto costa e come funziona

Pin It

Google AdWords è il programma realizzato e commercializzato da Google per consentire alle imprese di realizzare campagne pubblicitarie online al fine di far conoscere il proprio brand, il marchio e i prodotti. L'incremento delle vendite è l'obiettivo prioritario di ogni servizio di Marketing Digitale, la moderna metodologia di promozione del mercato che prevede l'uso di anunci pubblicitari online, di keywords appropriate e pertinenti, e l'applicazione di discipline SEO e SEM.  

Quanto costa AdWords

Il probabile acquirente di Google AdWords, prima di aderire al programma, necessita di informazioni precise sul funzionamento e sui costi, elementi essenziali per progettare una campagna strategica ottimale nei limiti del badget che può mettere a disposizione per la pubblicità.

Le campagne pubblicitarie a pagamento consistono nell’inviare annunci testuali o visuali, a base di immagini e di animazioni, ossia banner, tramite il proprio PC. Esse sono riservate ai possessori di siti, di blog e di pagine web presenti in internet in qualità di inserzionisti, ossia come finanziatori di pubblicità per la propria attività, a carattere commerciale o culturale e sociale. 

Consideriamo che principalmente le aziende che commercializzano online i propri prodotti o servizi utilizzano Google AdWords e Facebook Ads, prodotto similare. Inserzionisti pubblicitari di più ampia rilevanza risultano essere non a caso le maggiori piattaforme per la vendita presenti nella rete.

Il costo delle Campagne Search e delle Campagne Display viene deciso dallo stesso inserzionista in base alle proprie possibilità d’investimento in pubblicità. Il prezzo richiesto da Google per AdWords è basato su di un complesso meccanismo d’asta che fa lievitare i prezzi in relazione ai click e alle impression. Impression sono le visualizzazioni ottenute dall’annuncio pubblicitario sui siti altrui o sulle pagine dei risultati di Google. Click sono le visite al sito, al blog o alla pagina web sponsorizzati.

L’inserzionista, indicandolo nel modulo di adesione al programma, può scegliere di pagare in base alle visualizzazioni che il proprio sito web otterrà nella pagina dei risultati di Google, oppure considerando i click, equivalenti al numero di utenti che visiteranno le sue vetrine virtuali. Il primo metodo di pagamento è utilizzabile solo nelle campagne Display e risulta poco usato. L’unità di misura che determina il costo è costituita da 1000 impression.

Comunemente si preferisce scegliere di pagare il CPC ossia il Costo per Click che varia da un minimo di pochi centesimi ad un massimo di qualche decina di euro. In questa fase della campagna annunci, infatti, interviene il meccanismo di asta che tende a far aumentare i costi. Quindi, non cliccate sui vostri annunci quando volete verificare che conducano effettivamente al sito che state sponsorizzando per evitare di pagare due volte lo stesso servizio. Google, di consueto, riconosce i click non validi e non li addebita all’utente. Usate l’opzione menù “anteprima annunci” per tenere sotto controllo l’andamento della promozione che avete deciso di seguire personalmente.

Sarebbe comunque preferibile avvalersi costantemente della consulenza di specialisti di Marketing Digitale e affidarsi ad agenzie AdWords specialist, qualora si decida di optare per l’uso del programma di Google.

Come funziona AdWords

Il programma di Google si è evoluto nel tempo in modo considerevole, è in grado di sostenere sia Campagne Search che Campagne Display.

Gli annunci testuali delle Campagne Search compariranno nelle pagine di ricerca di Google destinate ad evidenziare i cosiddetti “risultati naturali”. Questi rappresentano un servizio fruibile da chiunque e mostrano, sempre e comunque, i “brand” e i “marchi” presenti in rete ogniqualvolta ci si ponga alla ricerca sul web, facendo comparire i siti, i blog e le pagine web nelle SERP dei browser, al solo fine di agevolare la navigazione. Le reclame e i banner a pagamento delle Campagne Display compariranno sullo schermo dei PC nella barra ad essi riservata.

Per aderire al programma Google AdWords occorre diventare inserzionisti e finanziatori degli annunci promozionali accettando le condizioni poste dal fornitore.