Stampa
13
Lug
2011

I Nomadi all'Arena del Mare

Pin It

altGenova. Venerdì 15 luglio, all’Arena del Mare, ore 21,30, la rassegna Crossing the water…through the Harbour, organizzata da Duemilagrandieventi ospita

un’autentica icona della musica italiana: I Nomadi. Il “Cuore Vivo” (titolo dell’ultima raccolta + un paio di inediti uscita quest’anno) del gruppo fondato nel 1963 dal compianto Augusto Daolio e da Beppe Carletti, leader dell’attuale formazione che lavora insieme da 13 anni, offrirà grandi emozioni ai fan di tutte le generazioni che compongono il cosiddetto Popolo Nomade.

Un linguaggio diretto, di cuore, tra la band e il pubblico, che rende sempre attuale il messaggio delle canzoni di un gruppo di musicisti che sa coniugare, anche fuori dal palco, impegno civile e vena popolare. Sul palco dell’Arena del Mare, sarà un piacere ritrovare Beppe Carletti alle tastiere, Daniele Campani alla batteria, Cico Falzone alle chitarre, Danilo Sacco alla voce e alla chitarra, Massimo Vecchi al basso e alla voce, Sergio Reggioli al violino, alle percussioni e alla voce). Altra band di culto, dunque, per l’Arena del Mare. Con una capienza che può raggiungere i 2450 posti, ma soprattutto con una scenografia naturale creata dalla Lanterna, dalle navi che entrano ed escono dal porto, e dalla presenza del mare, l’Arena si sta imponendo come una delle location più affascinanti per gli eventi dal vivo in Italia. Ingresso: Platea € 30,00+prev.; Tribuna € 25,00+prev.