Stampa
11
Mag
2011

PRESENTAZIONE DEL LIBRO MENZOGNE E VERITA'" SUL MOSTRO" DI BARGAGLI

Pin It

Un giallo fatto da una serie di omicidi, ma soprattutto da un coinvolgimento mediatico che ha occupato le prime pagine dei giornali per ben 50 anni. Bargagli, un piccolo comune dell’alta Valbisagno, fu teatro di una serie di delitti: il primo durante la seconda guerra mondiale, l’ultimo nel 1983.  Una storia vera, avvincente più di un romanzo, alimentata da “leggende metropolitane”, che nel 1989 è stata chiusa con una sentenza definitiva della magistratura.

 Sandro Antonini, storico con particolare attenzione alla storia del fascismo e della Resistenza liguri, ha ricostruito l’intera vicenda andando diritto ai fatti.

L’attenta analisi dei documenti depositati presso il Tribunale di Genova, le cronache dell’epoca, il racconto dei sopravissuti sono passati al vaglio di Antonini, che si è avvalso della collaborazione di medici legali e altri ricercatori.

 Il prossimo sabato l’Associazione “Spazio Aperto di Via dell’Arco” di Santa Margherita ospita l’Autore che, aiutato da Vittorio Civitella, ricercatore dell’Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea (ILSREC), riassumerà le vicende e porrà un punto definitivo sull’intera storia.

L’esposizione sarà arricchita dalla ricca documentazione fotografica.

 Spazio Aperto di Via dell’Arco, Santa Margherita Ligure sabato 14 maggio, ore 17.00 L’autore del libro Sandro Antonini ne parla con Vittorio Civitella, ricercatore ILSREC